.
Annunci online

George
Blog per..male


Scripta


10 febbraio 2005

Nessuno salverà Shylock

La storia del finanziere Shylock nella Venezia shaekspeariana è quanto di più beffardo possa dirsi sulla sorte dell'uomo quando è solo e non vuole morire beato , accettato , assimilato.

Il Bardo ci presenta questa immane lotta tra il Bene ed il Male dove il Male è talmente angariato , vessato , barato da non poter più che arrendersi e morire da vivo alla vita , quella che aveva pervicacemente e diabolicamente voluto vivere seppur da "morto".
Il gentiluomo veneziano e cristiano ha bisogno di soldi per comprarsi la rispettabilità sociale dell'amore verso la sua cristiana.E li chiede all'amico mercante cristiano , ricco , bello , benefico.Ma lui non li ha e li espunge all'usuraro,al reietto , al sacripante giudeo nelle fogne del ghetto , cristianamente un deicida da marginalizzare lasciandogli il diavolo del denaro a strozzo , moralmente un abietto e bieco strozzino e parassita come tutti i pari suoi del recinto dogista-vaticano.
Egli,Shylock,gli fa il contrattino tipo : se non paghi entro tre mesi , mi devi una libbra della tua carne.
Un capestro d'infernale crudeltà ? E perchè mai non dovrebbe un ebreo poter dettare condizioni ed umiliare in pubblico , il dì della libbra , l'augusto gentile , l'eccellentissimo cristiano sprezzante me ed il mio popolo in nome peraltro degli ebrei Gesù , Maria , Giuseppe , Maddalena etc., o popolo d'impostori persecutori che non siete altro ? 
La cristiana , maritatasi proprio grazie ai soldi del truce Maligno , camuffandosi da Avvocato riesce a rovesciare il processo al Mercante per inadempienza contrattuale in un pogrom ai danni del Diverso che ha osato ribellarsi e mostrare le pudenda vergognose dell'intiera società civile,cristiana,veneziana,a tutti , Lui !! , UN PORCO GIUDEO !!!
Per tentato assassinio , il Doge confisca l'intero patrimonio dell'innominabile facendone a mezzo proprio con il Mercante moroso.Il quale,in un tripudio d'angeli e santi e vergini partorienti,conferisce la sua metà,così meritata,alla figlia di Shylock maritatasi,previo alleggerimento fraudolento del patrimonio paterno,con un nobile e degno ladrone..ehm galantuomo cristiano,anche lui sceso dalla croce e giù di lì.
A patto che Egli ridiventi uomo , abbandonando il suo Popolo nelle prigioni dell'ignominia eterna , facendosi Cristiano anch'egli.
Shylock,per il Bardo,accetta.Per soldi.Perchè è un ebreo.
Però il Bardo ignora che quella , del sangue infetto , è una porta dalla quale si può entrare.Ma per fortuna mai uscire.
Sino alla fine dei secoli.Quando un Dio ebreo , con suo figlio Ebreo , giudicherà , nell'apoteosi delle brave persone , con il buon Shylock alla sua destra il ridicolo , violento , cialtrone , folle teorema cristiano dell'essersi votati ad un ebreo , rinnegandolo al tempo stesso come tale.
Come credete che vi accoglieranno gli ebrei della Sacra Famiglia , cristianucci ?
 
Autodafè
 
°°°
Per palati forti , il ns/ Autodafè.




permalink | inviato da il 10/2/2005 alle 13:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


31 gennaio 2005

Pacem terris

Era stufo.Ma si sentiva libero , chè aveva deciso di ammazzarlo.Liberato da ogni forma di compiacimento e dunque sereno ed in pace.Capitò nel mezzo di un sequestro.Si ritrovò con un bambino stretto al collo , acclamato eroe.Di nuovo solo e ramingo , per riacquistarsi cheto , quel bimbo non aveva scampo.

Autodafè

 




permalink | inviato da il 31/1/2005 alle 10:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


22 gennaio 2005

Donne di passaggio

E'la consapevolezza di perderti

o meglio di perdere quel pò di te che ho in me ,

e che sarà tutto finito un giorno

da poterti non salutare senza neanche goderne ,

che consiste la tua ricchezza,io la tua

e l'inestimabile tesoro per me nella mia vita

Autodafè

 




permalink | inviato da il 22/1/2005 alle 14:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 ottobre 2004

Il mio grosso , grasso matrimonio ebreo

Ti ho sposato per stare sempre insieme a te.

Non per fare di te una donna onesta .

Autodafè

Ps Avanti i secondi ...




permalink | inviato da il 27/10/2004 alle 12:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


5 ottobre 2004

Bestemmie

Non ho verità in tasca.E se ce l'avessi,svuoterei.


Che Dio esista o non esista,a noi conviene che esista solo per gli altri.Se poi si è figli davvero devoti e generosi,che non esista affatto.Specie a Beslan.


In croce è l'uomo che è morto per Lui.


::::
Autodafè-Bestemmie di un inevitabile cristiano


 




permalink | inviato da il 5/10/2004 alle 14:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


7 settembre 2004

Dalla parte della ragione

Il sig.Erickson fu giudicato pazzo.

Il sig.Barrett pure.

Dissero che avevano visto anche troppo ma che questo non giustificava il loro non voler più dirci cose che potessimo ascoltare e collocare.

Il loro esilio volontario da giovinezza ,successo e amore lo ritenemmo la peggiore delle offese.E lo chiamammo follia.

Il sig.Lennon,invece,ci propinò l’immaginetta che siamo soliti volerci vendere,"la natura che vuol continuare"disse Schopenhauer.

E l’abbiamo ripagato con una palla in testa.Perché a noi piacciono soltanto gli eroi.A noi piace dare un senso a ciò che ci serve per non impazzire.

Autodafè

 




permalink | inviato da il 7/9/2004 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 luglio 2004

E allora

E allora

Oggi tu puoi ribattezzare nero senza cuore

tutto ciò che vedi,è tutto ciò che sei.

Domani proverai a sentire e a farmi sentire il
mio cuore.
Oggi me ne fregherò se tutto questo è
giusto
Ma domani ti amerò.
E allora..
 
Leon Autodafè
 




permalink | inviato da il 4/7/2004 alle 0:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 giugno 2004

Zarqawi e la modernità

Zarqawi è l'icona metaforica dell'uomo moderno.

E'morto e se vive dà morte .In tv.

Autodafè




permalink | inviato da il 26/6/2004 alle 23:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 giugno 2004

Napoli,19.00 estive

Napoli,19.00 estive

L'ora dell'orde..

Motori a tutto gas,a tutto spiano,a tutta strada.

A tutto pronti...

Sulle ciabatte a stelle e strisce baso il mio antimericanismo ...di corsa mentre attraverso la strada.. 

Tanto forte da legarmelo,l'infradito,(per la corsa)al dito..

 




permalink | inviato da il 25/6/2004 alle 18:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 giugno 2004

Continuismo

La sinistra è di quelli che vendono il culo pur di ricavarci almeno qualcosa dall’inevitabile..I deboli dei bisognosi non hanno tempo per la rivoluzione ma l’urgenza e basta.Senza se e ..e basta con questa formuletta,ormai non significa più niente.Riforma anche ingannando il ceto medio,chissenefrega..per strada la sopravvivenza è amorale per definizione.Penso a tutte queste sciocchezze ascoltando sul ponte del doppio senso,a tutta velocità in solitudine ventosa,”Vulesse”dei 99 Posse.Essere chiave pa’ra pì tutt’e cancell..ma chi voglio prendere in giro,questa lingua la capisco ma non la parlo figuriamoci se la so scrivere.Esser la libertà per tutti gli esclusi.


Aspettando in auto,parcheggiata in doppia fila,mia moglie e mia figlia andate in un negozio di Barbie a cambiare un vhs che benché Siae era difettoso,osservo la gioventù partenopea.Sembrano tanti arabi di professione,meglio degli originali:mi sovviene il Totò di “E’un bel mestiere fare il turco..”.


Le ragazzine mostrano rotoli di lardo evidenziati dal pantalone stretto a vita bassa e la striscia di stoffa,a mò di corsetto,in onore di sua maestà ombelico.


Sembrano felici con i loro fili interdentali millecolori a separare scompostamente i culoni sfatti.Evidentemente la pantomima non ha il benché minimo sospetto d’esser tale,nonostante lo specchiarsi e specchiarsi e specchiarsi…


“Pagherete caro,pagherete tutto..”urlano i 99 Posse dal finestrino abbassato della mia auto inerte.Io non esisto,neanche quando qualche figlio di Maradona viene a curiosare,fingendo di voler attraversare la strada.Nessuno lo lascia passare tra auto,camion,pullman,furgoncini abusivi di raccolta (e smistamento chissà dove)rifiuti urbani(‘e ssacchette,fa’m bress !!!...).E motociclette a scappamento aperto e motorini a conduzione familiare e vecchiamma varia che non capisce un cazzo e si ostina a stare ancora in mezzo alle cose.Prego perché si sfracelli a punirlo,’sto rompicoglioni neanche buono ad attraversare.


All’atto di parcheggiare c’è un ragazzo dall’aspetto esotico che indossa una maglietta verde su cui c’è scritto “Pablo Escobar-1949/1993”.Colombiano ?No.”Capo m’appicciat ?”,”Non fumo,spiace”,chissà se spiace in italiano stretto ha sempre lo stesso effetto..si,s’allontana senza riuscire a spiegare cosa lo abbia turbato al compagno.


Peccato.Perchè ora vorrei davvero fare fuoco…Dal marciapiede di fronte una sorridente miniatura dello Sri Lanka,di quelle da sei euro l’ora per le faccende di casa tua come casa sua,di quelle che le metti a posto e si pagano i contributi,di quelle che ringraziano anche se le tagli mezza tredicesima,sorride scusandosi con le auto che accelerano anziché permetterle di attraversare la strada.


Il tempo dell’indignazione ?No.Quello di “Un posto al sole”.Napoli per Napoli,all’insegna della continuità.Tanto son sempre io che guardo.




permalink | inviato da il 17/6/2004 alle 7:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Mailing list
Socrate libero
Ultra
Scripta
Rive gauche
Blogging for blogging
Conversazioni con Nemo
Siamo tutti curdi?No
Occhio a George
Dalla parte del torto al moralmente inferiore
Free Barghouti
Besame Giuda
Se questa è una pena
Doctor J

VAI A VEDERE

Giornalettismo
Arsenale Antifascista
Em.ma
Syd Barrett
LaBlogspia
Carmilla
Radicali
Ricordiamocene
Cecenia sos
Il sig.Gallo
Zanna-da leggere
Dinamico trio
Insolitacommedia
Daw
Dandy
Miele
Rolli
Europa
Edoneo
Camillo
Ghirone
Oiraid
Panther
Bella Ciao
Il Salotto
Harry
Eremo Eretico
Liblab
Azione parallela
Watergate
Olifante
LottaContinua
Fetish
Comunitarismi
M


 
Dedicated to Mr. Arnold Layne








TEPPISMO BLOGGHISTICO GRATUITO
"Erotismo dialettico "by Tequila

L'impotenza della sinistra nei '70 si chiama Lotta armata.
Oggi , Marco Travaglio
.







IL POLITICO DELL'UTRI E' SEMPRE CREDIBILE DI PER SE'


L'UOMO DELL'UTRI HA DIRITTO DI VIVERE PIENAMENTE LA PROPRIA INNOCENZA

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 


LIBRO FIRME A SOSTEGNO DELLA LIBERAZIONE DEL SIG.M.BARGHOUTI

Firmate per la liberazione del sig. Marwan Barghouti
Nome e cognome : **
Il mio recapito è : **
Il mio messaggio è : **
Commento:
This message is private

 

Barghouti:free or not free
Siete d'accordo con la liberazione di Marwan Barghouti ?

Si
No
Si , ed il perchè lo allego nei commenti
No , ed il perchè lo allego nei commenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poll
Eutanasia:si / no

Vivere soffrendo per i vivi
Vivere soffrendo per Dio(e derivati)
La morte è una libera opinione come qualsiasi altra
La morte è mia e la gestisco io
La vita è tua ma la gestisco io,che ti amo


Current Results

 

 

 

 


 

andykaufman@libero.it

Garantismo selvaggio , dalla parte del torto